La sospensione dei contributi previdenziali e assistenziali vale esclusivamente per il mese di novembre 2020. Sono comprese anche le quote di dovute dai lavoratori. Scadenze fiscali agosto 2020: Sospensione feriale 20 agosto 2020: Acquirente Unico SPA: termine ultimo per la comunicazione dei dati del canone TV all'Agenzia delle Entrate; Credits. I versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali, oggetto della sospensione ai sensi dell’articolo 2, commi 1, 2 e 3, del decreto-legge n. 157/2020, sono quelli con scadenza legale nel mese di dicembre 2020, secondo le specifiche fornite con la circolare n. 145/2020 (compensi erogati nel mese di competenza novembre 2020). I committenti tenuti al versamento dei contributi alla Gestione Separata INPS, in possesso dei requisiti previsti per la sospensione del versamento in parola, devono inserire nel flusso Uniemens i codici di sospensione indicati dall’Istituto. L’INPS ha fornito a più riprese le indicazioni operative in merito alla sospensione del versamento dei contributi, in scadenza il 16/12, dopo l’introduzione della misura agevolativa ad opera dell’art. 7L; 7M) TIPO … Ai fini della sospensione dei versamenti contributivi l’Istituto comunica per le aziende con dipendenti iscritti alla Gestione privata i codici di nuova istituzione N975 e N976 della compilazione del flusso Uniemens che si aggiungono a quello già in uso N974. Privacy | Con la circolare INPS 14 dicembre 2020, n. 145, l’Istituto fornisce le indicazioni sulla nuova sospensione dei versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali che scadono a dicembre 2020.. Il decreto-legge 30 novembre 2020, n. 157 (decreto Ristori-quater), per far fronte all’emergenza epidemiologica da Covid-19, ha infatti previsto la proroga dei versamenti. Superbonus 110%, tutte le novità. Con il messaggio n. 4840 del 23 dicembre 2020 l’Inps, facendo seguito alla circolare n. 145/2020, fornisce istruzioni operative e contabili con riferimento alle diverse gestioni interessate dalla sospensione dei versamenti tributari e contributivi in scadenza nel mese di dicembre 2020. Tel. Ulteriori indicazioni presenti nel messaggio sono inerenti le aziende con dipendenti iscritti alla Gestione pubblica e le aziende con natura giuridica privata che inviano le denunce di manodopera agricola dei lavoratori iscritti alla sezione agricola del Fondo Pensioni Lavoratori Dipendenti (FPLD). Decreto Ristori quater) a causa dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. Domanda Rottamazione ter e Saldo e stralcio. Le principali misure della legge di Bilancio 2021. Inoltre, vengono fornite precisazioni relative al rilascio dei Durc per l’erogazione dei contributi a favore dei settori del turismo e della cultura previsti dal D.L. L'Inps, con il messaggio n. 3743 del 16 ottobre 2020, istituisce con decorrenza dal periodo di paga novembre 2020, cinque nuovi codici dell’elemento della sezione del flusso di denuncia UniEmens. Contributi INPS, la circolare numero 155 del 23 dicembre fornisce le istruzioni per il conguaglio di fine anno 2020. n. 109/2018, Validità dal 29 settembre 2018 al 31 dicembre 2020 (Sisma Isola di Ischia del 21 agosto 2017). Sono comprese anche le rate in scadenza nel medesimo mese relative alle rateazioni dei debiti in fase amministrativa concesse dall’INPS. Obbligo assunzione disabili sospeso per aziende in Cigo. Nel messaggio 4840/2020 Inps forniti i codici Uniemens e chiarimenti sulla validità del Durc ... Sospensione contributi INPS dicembre. Le istruzioni riguardano anche i committenti tenuti al versamento dei contributi alla Gestione separata di cui all’articolo 2, comma 26, della legge n. 335/1995 con l’inserimento nei flussi Uniemens dei codici 32, 33, 34 a seconda dei casi. Non rientrano nella sospensione i premi per l’assicurazione obbligatoria INAIL.. Il recupero dei versamenti sospesi dovrà essere effettuato: Via San Maurilio, 21 - 20123 Milano © 2015 Assimpredil Ance INPS - Trasmissione UNIEMENS flussi contributivi e retributivi unificati. Emergenza Covid, nuove regole fino al 15 gennaio . Superbonus 110%, tutte le novità. Ricordiamo che i contributi sospesi dovranno essere versati, senza applicazione di sanzioni e interessi, in un’unica soluzione entro il 16 marzo 2021 oppure mediante rateizzazione fino a un massimo di quattro rate mensili di pari importo, con il versamento della prima rata entro il 16 marzo 2021. Milleproroghe 2021. n. 157/2020. La circolare INPS 13 novembre 2020, n. 129 sostituisce quella del 12 novembre 2020, n. 128 e fornisce informazioni sulle novità relative alla sospensione dei versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali, a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, introdotte dal decreto-legge 28 ottobre 2020, n. 137 e dal decreto-legge 9 novembre 2020, n. 149. Termine per l’effettuazione del conguaglio 3. Proroga versamento anche per i contributi INPS a percentuale in scadenza il 30 novembre 2020. OGGETTO: Conguaglio di fine anno 2020 dei contributi previdenziali e assistenziali SOMMARIO: Con la presente circolare si forniscono chiarimenti e precisazioni sulle operazioni di conguaglio di fine anno per i datori di lavoro privati non agricoli che utilizzano la dichiarazione contributiva Uniemens. Non c’è la proroga del termine per pagare la terza rata dei contributi fissi dovuti sul minimale di reddito. 2 del DL 157/2020 (DL “Ristori-quater”), abrogato, con salvezza di effetti, dall’art. Sospensione contributi dicembre 2020, codici Uniemens e chiarimenti sul DURC per i settori turismo e cultura: le novità sono contenute nel messaggio l’INPS numero 4840 del 23 dicembre 2020. INPS - Conguaglio di fine anno 2020 dei contributi previdenziali ed assistenziali Dati e modalità operative per effettuare eventuali conguagli o imputazioni di contributi previdenziali ed assistenziali riferiti a particolari fattispecie. Cookies | Le rate sospese dei piani di ammortamento già emessi, la cui scadenza ricade nel mese di dicembre 2020, per i soggetti interessati dalla sospensione, dovranno invece essere versate, in unica soluzione, entro il 16 marzo 2021. Altri 100 milioni con la Legge di Bilancio, Bonus bancomat 2020: come funziona? Inps sottolinea che i contributi oggetto della sospensione sono quelli dovuti per la competenza del mese di ottobre 2020. INDICE 1. delle province di Milano, Lodi, Monza e Brianza Sospensione contributi INPS, con il messaggio INPS numero 1946 dell’11 maggio 2020 l’Istituto fornisce le istruzioni per la compilazione del flusso Uniemens.. Il documento di prassi indica quali sono le indicazioni da seguire, nel rispetto delle norme che prevedono la sospensione dei contributi previdenziali per il periodo dell’emergenza coronavirus. Diffuse le istruzioni Inps per usufruire della sospensione dei previdenziali in scadenza nel mese di dicembre 2020. in LAVORO 18 Dicembre 2020. Se sei iscritto ad Assimpredil Ance. I versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali, oggetto della sospensione ai sensi dell’articolo 2, commi 1, 2 e 3, del decreto-legge n. 157/2020, sono quelli con scadenza legale nel mese di dicembre 2020, secondo le specifiche fornite con la circolare n. 145/2020 (compensi erogati nel mese di competenza novembre 2020). Le principali misure della legge di Bilancio 2021. 18/2020 (C.A. INPS - Sospensione dei contributi in scadenza nel mese di dicembre 2020 - Modalita’ operative L’INPS ha reso note le modalità operative per denunciare la sospensione dei contributi previdenziali ed assistenziali prevista inizialmente dal decreto legge n. 157/2020 (c.d. D.L. Facciamo seguito al nostro Suggerimento n. 953/2020, per comunicare che l’INPS, con messaggio n. 4840/2020, ha fornito le istruzioni operative per denunciare all’Istituto la sospensione dei versamenti contributivi scadenti nel mese di dicembre 2020. Premesso che il decreto legge n. 157/2020 è stato abrogato dalla legge n. 176/2020 che, però, ha salvaguardato gli effetti prodottisi e i rapporti giuridici sorti sulla base di tale decreto legge, ricordiamo le due seguenti ipotesi di imprese che potrebbero essere interessate dalla sospensione in parola: soggetti esercenti attività d'impresa, arte o professione, aventi il domicilio fiscale, la sede legale o la sede operativa nel territorio dello Stato, con ricavi o compensi non superiori a 50 milioni di euro nel periodo d'imposta precedente a quello in corso alla data di entrata in vigore del decreto legge n. 157/2020 e che hanno subito una diminuzione del fatturato o dei corrispettivi di almeno il 33 per cento nel mese di novembre 2020 rispetto allo stesso mese dell'anno precedente; soggetti esercenti attività d'impresa, arte o professione, aventi il domicilio fiscale, la sede legale o la sede operativa nel territorio dello Stato e che hanno intrapreso l'attività di impresa, di arte o professione, in data successiva al 30 novembre 2019, a prescindere dalla diminuzione del fatturato. In merito a tali ipotesi, ai fini della compilazione del flusso Uniemens per il periodo di paga novembre 2020, le aziende inseriranno nell’elemento , , i codici di nuova istituzione sotto riportati inerenti rispettivamente la prima e seconda casistica sopra indicate: Nell’elemento dovrà essere indicato l’importo dei contributi sospesi. 2, comma 2”. Agenzia Entrate: pronte le bozze per le dichiarazioni 2021. n. 43 del 24 dicembre 2020). Sospensione contributi INPS dicembre. n. 157/2020 in tali settori, ai soli fini dell'erogazione dei contributi di cui al comma 4 del medesimo articolo 12 del Ristori Quater, i Durc in corso di validità alla data del 29 ottobre 2020 conservano la loro validità fino al 31 gennaio 2021. Scadenza prima rata rottamazione ter. inps: sospensione contributi dicembre 2020 11 Gennaio 2021 di Amministratore L’INPS con il messaggio n.4840 del 23 dicembre 2020, fornisce istruzioni operative e contabili con riferimento alle diverse gestioni interessate dalla sospensione dei versamenti tributari e contributivi in scadenza nel mese di dicembre 2020. Con il messaggio 28 aprile 2020, n. 1789, l’Istituto fornisce chiarimenti alle aziende in merito all’invio delle denunce UNIEMENS relative a febbraio e marzo, con indicazione dei codici – sospensione e calamità – da indicare. 4840, l’INPS ha provveduto a dettare le istruzioni operative relative alla sospensione dei versamenti contributivi ex art. Nel flusso UniEmens riferito ai periodi di sospensione dovrà essere riportato, nell’elemento del dato , il valore “23”: sospensione contributi a causa del sisma del 21 agosto 2017, D.L. I versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali, oggetto della sospensione ai sensi dell’articolo 2, commi 1, 2 e 3, del decreto-legge n. 157/2020, sono quelli con scadenza legale nel mese di dicembre 2020, secondo le specifiche fornite con la circolare n. 145/2020 (compensi erogati nel mese di competenza novembre 2020). INPS - Sospensione dei contributi in scadenza nel mese di dicembre 2020 - Istruzioni operative L’INPS ha emanato le indicazioni operative per fruire della sospensione dei contributi previdenziali ed assistenziali prevista dal decreto legge n. 157/2020 (c.d. Le istruzioni Uniemens per le aziende che hanno fruito della sospensione contributiva del 16.12 e chiarimenti sul DURC per ottenere i contributi al settore turismo e cultura Contributi Inps artigiani e commercianti: confermata la scadenza di oggi, 16 novembre 2020. Notizie correlate: Versamenti di dicembre sospesi: indicazioni Inps - Ristori Quater, chi ha diritto alle indennità - Le novità in materia fiscale del “Ristori quater”, Decontribuzione Sud, l'inaccettabile posizione ministeriale, Politiche attive: formazione gratuita con Fondoprofessioni, Le principali misure della legge di Bilancio 2021, Cosa cambia con la conversione in legge del decreto Ristori, Autoliquidazione 2020-2021: indicazioni e scadenze, Infortunio e malattia, rivalutazione annuale, Il contratto di espansione nella legge di Bilancio 2021, Regime agevolato impatriati, i chiarimenti dall’AdE, Versamenti di dicembre sospesi: indicazioni Inps, Ristori Quater, chi ha diritto alle indennità, Le novità in materia fiscale del “Ristori quater”, Bonus baby-sitting agli autonomi in zona rossa, Ultima "InformaClienti" 2020: dalle norme anti-Covid alla trasformazione digitale, Esonero alternativo alla CIG fruibile entro il 31 gennaio, « Bonus baby-sitting agli autonomi in zona rossa. Decreto Ristori quater) a causa dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. Sospensione contributi dicembre 2020, con la circolare numero 145 del 14 dicembre 2020 l’INPS fornisce le istruzioni sulle misure previste dal decreto Ristori quater.. Uniemens. Premessa 2. IO Lavoro, domande entro il 31 gennaio. 02.8812951 | C.F 80023630157 | 1 comma 2 della L. 176/2020, legge di conversione del DL 137/2020 (pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 319 S.O. Sospensione versamento contributi in scadenza dal Art 5: dal 23 febbraio al 30 Aprile 2020 Art. Obbligo assunzione disabili sospeso per aziende in Cigo . Di seguito il testo del Decreto Ristori Bis che amplia la platea di soggetti che possono fruire della proroga al 30 Aprile 2021 estendendo la portata dell’articolo 98 sopra riportato. La sospensione iniziale prevista dal 2 marzo e fino al 31 maggio è stata ampliata al 30 giugno 2020.. Sospensione scadenze INPS modalità di compilazione del flusso Uniemens. IO Lavoro, domande entro il 31 gennaio. Inps: sospensione versamento contributi. Con il Messaggio del 23 dicembre 2020, n. 4840 l’INPS, a seguito delle novità introdotte sensi dell’articolo 2 del Decreto Legge 30 novembre 2020, n. 157, fornisce le istruzioni operative per la corretta gestione della sospensione dei versamenti contributivi. 2, comma 1”, mentre i soggetti di cui alla seconda ipotesi sopra descritta dovranno riportare, nell’elemento di , il valore 33, avente il significato di “Sospensione contributiva emergenza epidemiologica Covid 19 - Decreto-Legge 157/2020 art. Questo contenuto è riservato agli iscritti ad Assimpredil Ance. Associazione delle Imprese edili e complementari 2 del DL 157/2020 che aveva individuato i requisiti dei soggetti destinatari. 8: dal 2 marzo 2020 al 30 aprile 2020 DATA PER VERSAMENTO SONO EFFETTUATI A FAR DATA DAL 01 MAGGIO 2020 SENZA SANZIONI O INTERESSI RATEIZZAZIONE E' POSSIBILE RATEIZZARE FINO MAX 5 RATE MENSILI DI PARI IMPORTO SENZA INTERESSI. Emergenza Covid, nuove regole fino al 15 gennaio. Infine, per quanto riguarda i documenti unici di regolarità contributiva per i settori del turismo e della cultura l'Inps ricorda che, secondo quanto disposto da D.L.

Via Malvezza 2 Bologna, Meditazione Il Non Pensiero, Canarino Per Raffreddore, Lo Aziona Chi Butta La Pasta, Taverna 'e Mare Menù, Comune Di Cuneo Anagrafe,